Liceo Classico e Linguistico I. Kant Roma
Alternanza Scuola Lavoro

Con la Legge n. 107/2015, i percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro (ASL), di cui al D.Lgs. 77/2005, sono attuati nei licei per una durata complessiva di almeno 90 ore nel triennio.

L'obbligatorietà di tali percorsi si applica a tutti gli alunni a partire dalle classi terze dell'anno in corso (terze liceo linguistico e liceo classico). 

Il Liceo Kant è per un inserimento armonioso e ragionato dell'attività di ASL nel piano per l'offerta formativa per gli studenti. È nostra convinzione, infatti, che questa iniziativa debba diventare un'esperienza che, nel mettere a contatto con il mondo del lavoro, miri a consolidare il percorso formativo insito nel corso degli studi. 

Di conseguenza la ASL deve aiutare gli alunni a definire l'orientamento successivo al conseguimento del diploma mettendo in luce talenti, inclinazioni, aspirazioni, e deve contribuire, in definitiva, all'ampliamento delle conoscenze e della cultura in generale, enucleando capacità e affinando competenze improntate a una formazione che sia il più ampia possibile.

Per questa ragione, si è deciso di stipulare convenzioni, con enti pubblici e privati, aziende, cooperative, che prevedono progetti in cui gli studenti siano formati e adibiti a mansioni consone al corso di studi intrapreso.

La maggior parte di queste convenzioni sono in via di definizione, ma le aree individuate in cui situare le esperienze di ASL sono quattro.

 

Area Umanistica: 

Progetti con biblioteche, musei, archivi, istituti storici e archeologici, sovrintendenze, cooperative. L'intenzione è di garantire agli allievi un approfondimento sul campo delle conoscenze legate allo studio della storia, delle lingue classiche, della storia dell'arte, dell'archeologia e così via, mettendoli a contatto con i problemi pratici di catalogazione e conserva-zione del patrimonio monumentale e documentale.

 

Area Linguistica e della Comunicazione:

Progetti con enti e istituzioni italiane e straniere che abbiano come scopo la divulgazione e la promozione della cultura in generale, italiana o di Paesi stranieri (Sapienza Università di Roma), anche con l'ausilio di nuove tecnologie e nuovi mezzi di comunicazione, al fine di ampliare e consolidare le competenze comunicative tipiche della formazione liceale (High School Radio).

 

Area Scientifica e Ambientale:

Progetti con enti e istituzioni che hanno come scopo la promozione della cultura scientifica (Università di Roma La Sapienza) e di protezione dell'ambiente, con progetti che mirano anche a creare una coscienza civica di estetica urbana (progetto Adotta un giardino, in collaborazione con il Dipartimento di Architettura del Paesaggio dell'Università di Roma La Sapienza).

 

Area Sociale e Sportiva:

Progetti con enti e associazioni sportive (Uisp) e di volontariato (Caritas), che mirino a consolidare i valori di solidarietà e di "gioco di squadra", fondamentali per un approccio corretto ai problemi di integrazione e di conoscenza della società del III millennio.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.